Axé Professor

redazione

Si è conclusa positivamente la serata presentazione del libro del nostro socio Filippo Palminota (Prof. Fifì)1391900_425967237526151_307027096_n presso lo spazio b>gallery in zona Trastevere a Roma.

Grazie a tutte le persone che hanno partecipato alla giornata!

 

Sabato 16 novembre è ufficialmente iniziato il nuovo progetto di solidarietà di Axé Professor a Panguana, nell’Amazzonia peruviana. Presente anche Juan Saldaña, rettore della UCP (Universidad Científica del Perú), che collabora alla realizzazione del progetto. Grazie a tutti i soci e sostenitori di Axé Professor che hanno reso possibile il Progetto “Amazonas”!

Axé Professor organizza un INCONTRO CON I VOLONTARI sabato 16 novembre alle ore 16 presso la Sede Legale dell’Associazione, in via G. Parrasio 20 (4° piano – int. 13). L’incontro è aperto a chiunque di voi abbia voglia di partecipare e di dare una mano. Per portare avanti i nostri progetti e le nostre attività, per migliorarli e per proporne di nuovi ABBIAMO BISOGNO DI AIUTO!!!
Vi aspettiamo numerosi. Grazie.

Cari amici, facebook si aggiorna e si aggiorna anche il modo della nostra associazione di rimanere in contatto con i soci, i sostenitori e gli amici! Abbiamo infatti creato una pagina FB per Axé Professor e invitiamo tutti i membri di questo gruppo a cliccare “mi piace” e a invitare altri amici!
https://www.facebook.com/axeprofessor
Seguiteci e aiutateci a promuovere il lavoro solidale della nostra associazione!
GRAZIE A TUTTI

995547_418088498314025_968898798_n Il progetto “Atendimento ao Cliente”, di prossima realizzazione, coinvolgerà 50 adolescenti afro-brasiliani della periferia di Salvador, a rischio emarginazione e criminalità, per dare loro una formazione professionale di base e inserirli nel mondo del lavoro nella condizione legale di apprendisti.

A seguito di un incontro tenutosi il 13 giugno 2013, Barbara Licciardi ha formalizzato le sue dimissioni dal Consiglio Direttivo di Axé Professor, che le ha accettate.

 

Axé Professor ringrazia di cuore Barbara per l’entusiasmo, la voglia di fare, l’energia che hanno sempre contraddistinto la sua partecipazione. Il suo ruolo nel promuovere i progetti in Brasile, e poi nel portarli avanti, nel lavorare andando personalmente ‘in loco’, nel cercare di risolvere le varie difficoltà è stato essenziale e determinante. Ancora una volta, grazie.

Like Us